Mangia vegetale. Vivi con gioia. ✨

Risotto ai funghi (come al ristorante)

45 minuti

Sicuramente è capitato anche a voi di mangiare qualcosa di buonissimo al ristorante, poi tornare a casa, provare a rifarlo e ottenere un risultato…bleh!

A me è capitato per anni con il risotto ai funghi: qui in Piemonte in questa stagione è un must. Tutti i ristoranti ce l’hanno e negli anni l’ho assaggiato mille volte. Poi provavo a rifarlo a casa e sempre la stessa cosa: non sapeva di NIENTE!

Dsc03669 2scaled
Ma poi prova e riprova ed eccolo qua buonissimo come al ristorante, ma fatto in casa e con ingredienti davvero semplici!
  • ingredienti
  • preparazione
  • 80gr funghi freschi (champignon o finferli)
  • 20gr funghi porcini essiccati
  • 200gr di riso carnaroli
  • ½ cucchiaino di erbe di provenza
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/3 cipolla
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  1. Per prima cosa metti i funghi secchi in una ciotolina con dell’acqua calda (non bollente ma calda) e falli ammollare per una decina di minuti mentre prepari gli altri ingredienti.
  2. Taglia finemente la cipolla e falla dorare con un paio di cucchiai di olio in una pentola capiente.
  3. Una volta dorata aggiungi lo spicchio d’aglio schiacciato con lo spremiaglio oppure grattugiato. (tieni sotto controllo perché l’aglio si brucia facilmente)
  4. Lava bene i funghi freschi, tagliali finemente e aggiungili alla pentola.
  5. Sciacqua anche i porcini ormai morbidi, taglia finemente anche quelli e uniscili alla pentola.
  6. Aggiungi un pochino di sale e lascia cuocere per un paio di minuti.
  7. Ora aggiungi anche le erbe aromatiche e il riso e fai tostare per un minuto.
  8. Ricopri tutto il riso con abbondante acqua (circa 3 bicchieri da 200ml), aggiusta di sale e porta a bollore.
  9. Dopo 20 minuti circa l’acqua si sarà assorbita completamente e avrai un risotto cremoso (se dovessi avere bisogno di più acqua ti consiglio di aggiungerla già bollente).
  10. Servi il tuo risotto ai funghi e mangia subito caldo!

ingredienti

  • 80gr funghi freschi (champignon o finferli)
  • 20gr funghi porcini essiccati
  • 200gr di riso carnaroli
  • ½ cucchiaino di erbe di provenza
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/3 cipolla
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

preparazione

  1. Per prima cosa metti i funghi secchi in una ciotolina con dell’acqua calda (non bollente ma calda) e falli ammollare per una decina di minuti mentre prepari gli altri ingredienti.
  2. Taglia finemente la cipolla e falla dorare con un paio di cucchiai di olio in una pentola capiente.
  3. Una volta dorata aggiungi lo spicchio d’aglio schiacciato con lo spremiaglio oppure grattugiato. (tieni sotto controllo perché l’aglio si brucia facilmente)
  4. Lava bene i funghi freschi, tagliali finemente e aggiungili alla pentola.
  5. Sciacqua anche i porcini ormai morbidi, taglia finemente anche quelli e uniscili alla pentola.
  6. Aggiungi un pochino di sale e lascia cuocere per un paio di minuti.
  7. Ora aggiungi anche le erbe aromatiche e il riso e fai tostare per un minuto.
  8. Ricopri tutto il riso con abbondante acqua (circa 3 bicchieri da 200ml), aggiusta di sale e porta a bollore.
  9. Dopo 20 minuti circa l’acqua si sarà assorbita completamente e avrai un risotto cremoso (se dovessi avere bisogno di più acqua ti consiglio di aggiungerla già bollente).
  10. Servi il tuo risotto ai funghi e mangia subito caldo!
Firmalessiaok