Galette ai fichi

Galette ai fichi

Questa galette ai fichi, si fa in 5 minuti (GIURO!), è senza zucchero, senza lievito, ha forme tutt’altro che precise, eppure è uno dei dolci più deliziosi di sempre!
E si tratta di un dolce molto speciale perché lo voglio dedicare a tutti quelli che non si sono ancora spinti a fare “quella cosa” perché ancora non si sentono all’altezza e temono di essere imperfetti. Sono fermamente convinta che la perfezione sia essere imperfetti, solo così siamo unici!Quindi, da domani, fate questa crostata… e osate! Non aspettate ad agire finché non siete perfetti, perché non lo sarete mai!

Non fatevi frenare da un inutile ideale di perfezione! Sono certa che siete buoni proprio come questo dolce.

galette ai fichi

 

Preparazione:

 

 

– In una ciotola mescola acqua e olio. Infine aggiungi le farine gradualmente, impasta e crea una palla.

 

 

– Stendi l’impasto con il matterello direttamente sulla carta forno. (Lo spessore dovrà essere di 3 mm non di più). Non ti preoccupare se i bordi saranno irregolari o la forma non sarà perfettamente tonda.

 

 

– Al centro spalma 2 o tre cucchiai di marmellata a piacere e poi i fichi pelati e fatti a pezzettini. Ripiega i bordi verso il centro.

 

 

– In una tazzina da caffè versa 2 cucchiai di sciroppo d’acero e un pochino di cannella. Mescola bene e usa un pennello in silicone per spennellare tutti i bordi della crostata.

 

 

– Cuoci a 200° per 25-30 minuti.

 

 

– Mangiata la tua galette ai fichi, tiepida è la fine del mondo!!

 

 

Enjoy!



Rispondi