Frittelle di borragine

Frittelle di borragine

Ebbene sì ragazzi eccomi tornata alla carica con un’altra versione di frittelle.
Questa volta sono frittelle di borragine (se non riuscite a procurarvela va bene qualunque altra verdura a foglia verde) e… non le ho fritte! Ogni volta mi chiedete se le frittelle si possono fare anche al forno o con meno grassi ecc. Bene allora vi dico: le frittelle per definizione vanno FRITTE! E sono una goduria infinita!

Tuttavia, se proprio vogliamo/dobbiamo evitare il fritto (a casa mia una volta a settimana comunque ci sta tutto) possiamo cuocere le frittelle di borragine come fossero pancakes, in una bella padella antiaderente leggermente oliata. Il risultato sarà buono lo stesso, meno godurioso certo, ma soddisfacente!

Vi lascio quindi qui un’altra delle innumerevoli ricette di frittelle che trovate sul mio sito! Vi abbraccio e come sempre aspetto le foto dei vostri piattini!!

frittelle di borragine

 

 

Preparazione:

 


– Lava la borraggine e cuocila in una padella antiaderente con un filo d’olio d’oliva e ½ spicchio d’aglio schiacciato. Aggiungi sale e pepe e copri con un coperchio.

 


– Versa la farina di ceci in una ciotola capiente e mescola con l’acqua frizzante fredda. Continua a mescolare fino a scogliere i grumi.

 


– Aggiungi la borraggine cotta alla ciotola con la pastella. Mescola bene. Prendi una forbice da cucina e sminuzza la borraggine direttamente nella ciotola con la pastella. Non preoccuparti se non sarai precis@!

 


– Ora riporta sul fuoco la padella antiaderente in cui avevi cotto la borraggine (la padella dovrebbe essere leggermente unta) e versa con l’aiuto di un cucchiaio un pochino di impasto per volta creando man mano le tue “frittelle”.

 

 

– Girale a metà cottura et voilà! Le tue frittelle di borragine sono pronte!

 

 

Enjoy!



Rispondi