Orecchiette melanzane e menta

Orecchiette melanzane e menta

In questo periodo dell’anno, come sempre, la menta sta crescendo e si sta prendendo prepotentemente giorno per giorno un pezzetto in più di giardino. A vederla non sembrerebbe una pianta così robusta e resistente, eppure, anche senza cure, lei prospera e si moltiplica.

Un vero e proprio dono della terra. Quindi ho deciso: oggi ti metto nella pasta, e così è stato. Ho aperto il frigo e mi sono lasciata ispirare. Ne è nato questo piatto strabuono con orecchiette melanzane e menta! Fantastica!

Orecchiette melanzane e menta

 

 

Preparazione:

 

 

– Porta sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata dove preparerai la pasta.

 

 

– Mentre aspetti il bollore, lava la melanzana e, senza sbucciarla, tagliala a striscioline più o meno sottili.

 

 

– Prendi una padella, versa 3 cucchiai abbondanti di olio e tuffaci le melanzane. Aggiungi il sale e cuoci per una decina di minuti con un coperchio.

 

 

– Butta le orecchiette.

 

 

– Mentre attedi che melanzane e pasta siano pronti, lava i pomodorini e tagliali a cubetti piuttosto piccoli.

 

 

– Quando le melanzane saranno ben cotte, spegni il fuoco e aggiungi i pomodorini e il pepe a scelta. Tieni il coperchio ancora per qualche minuto per fare in modo che il calore ammorbidisca leggermente i pomodorini.

 

 

– Scola la pasta e uniscila alla padella con il condimento.

 

 

– Infine lava qualche foglia di menta fresca e tagliuzzala sulla pasta. Non temere di esagerare, darà veramente un tocco in più alla pasta!

 

 

– Et voilà! le tue orecchiette melanzane e menta sono pronte!

 

 

Enjoy!