Pomodori ripieni di bulgur

Pomodori ripieni di bulgur

Il bulgur è un altro fra i numerosi ingredienti “nuovi” che ho scoperto cambiando alimentazione.

Quante cose meravigliose ha in serbo il mondo per noi se solo mettiamo il naso fuori da casa! Noi lo troviamo ottimo e molto versatile, simile al cous-cous ma…più buono! Così curiosando sul web ho notato questa ricettina e l’ho rivisitata un po’ ed ecco qua i miei pomodori ripieni di bulgur.

pomodori ripieni di bulgur

 

 

Preparazione:

 

 

  –  Cuoci il bulgur seguendo le indicazioni che trovi sulla confezione. I tempi, che comunque sono molto brevi, varieranno in base a quello che hai acquistato.

 

 

– Nel frattempo lava i pomodori e taglia solo la calotta superiore.

 

 

– Con l’aiuto di un coltello e un cucchiaio svuota i pomodori rimuovendo tutta la polpa.

 

 

– In una padellina fai soffriggere lo scalogno nell’olio d’oliva per qualche minuto. Appena lo scalogno si sarà ammorbidito aggiungi la polpa dei pomodori che hai rimosso nel passaggio prima e cuoci per 3-4 minuti. Sala e pepa.

 

 

– Togli dal fuoco il sughetto che hai ottenuto e aggiungici il bulgur già cotto. Mescola bene.

 

 

– Riempi i pomodori con il composto di bulgur.

 

 

– Inforna i tuoi pomodori ripieni di bulgur (non dimenticatevi delle calotte!) per 10- 15 minuti a 180°.

 

 

Enjoy!