Quichè di tofu porri e carote

Quichè di tofu porri e carote

Adoro le torte salate! Anche se ahimè quando smesso di mangiare i derivati animali ho anche smesso di mangiare le mie amate torte salate. Mi sembrava impossibile in questo tipo di preparazione sostituire l’uovo… eppure ancora una volta la dieta vegetale si è rivelata priva di ogni tipo di rinunce. Usando il tofu al posto dell’uovo il risultato è buonissimo e il procedimento è molto semplice. Ecco a voi la mia quichè di tofu, porri e carote!

Se anche voi pensavate di aver rinunciato per sempre alle torte salate provate questa ricetta per ricredervi!

quichè tofu, porri e carote

 

 

Preparazione:

 

 

– Comincia preparando la pasta brisè. Metti prima gli ingredienti liquidi in una terrina e mescola bene. Aggiungi man mano le farine, poi il lievito e lavora fino a ottenere un impasto ben sodo e non appiccicoso.

 

 

– Stendi la pasta aiutandoti con un mattarello dell’altezza di 4 mm e inseriscila in una teglia leggermente oliata. Forma bene i bordi tagliando eventualmente la pasta in eccesso. (Con i ritagli puoi fare dei grissini).

 

 

– In una padella fai stufare per 7-8 minuti il porro e le carote tagliate a cubetti piccoli con 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva e ½ bicchiere d’acqua. Aggiusta di sale.

 

 

– In un contenitore a bordi alti metti il panetto di tofu tagliato a pezzettoni, aggiungi 3 cucchiai di acqua e frulla fino a ottenere una crema. (se risulta troppo asciutto aggiungi un cucchiaio d’acqua in più)

 

 

– Unisci la crema di tofu alle verdure e mescola bene.

 

 

– Versa il composto che hai appena preparato all’interno della teglia con la pasta brisè.

 

 

– Inforna la tua quichè di tofu, porri e carote a 180° per 30 minuti circa. Controlla comunque la cottura e se necessario sposta la torta in un ripiano inferiore a metà cottura per cuocere bene anche il fondo.

 

 

Enjoy!