Burger di lenticchie e zucca

Burger di lenticchie e zucca

Le varianti per preparare i burger vegetali sono infinite! Si tratta di un piatto che può essere modificato, speziato e rivisitato in mille modi. Io vi propongo qui dei burger di lenticchie e zucca che mi sono piaciuti moltissimo, semplici e profumati.

Burger di lenticchie e zucca

 

 

Preparazione:

 

 

  –Se non le avete già pronte, fate bollire per 1h circa le lenticchie con solo un po’ di sale, uno spicchio d’aglio e se ti piace anche una foglia d’alloro.

 

 

– Taglia la zucca a pezzetti e falla bollire per una decina di minuti finché non sarà possibile schiacciarla con una forchetta.

 

 

– Scola bene la zucca, mettila in una ciotola capiente e schiacciala con una forchetta.

 

 

– Scola molto bene anche le lenticchie e uniscile alla zucca. Mescola bene sempre schiacciando un po’ con la forchetta.

 

 

– Ora aggiungi gradualmente la farina di ceci e poi il pan grattato. Abbonda di più di farina di ceci però, poiché il pan grattato tenderà a seccare di più l’impasto.

 

 

– Aggiungi sale, pepe, noce moscata ed erba cipollina a piacere in base ai tuoi gusti.

 

– Mescola bene, l’impasto è pronto quando riuscirai a fare dei burger belli sodi con le mani senza rompersi. Crea prima una pallina e poi schiacciala mantenendo lo spessore di un po’ meno di un cm.

 

 

– In una padella scalda un po’ d’olio d’oliva e cuoci i tuoi burger di lenticchie e zucca.

 

 

L’elefante consiglia:

 

Se hai usato prodotti freschi e ti avanza impasto (cosa molto probabile) crea lo stesso i burger e surgelali in questo modo:

 

 

– Crea dei ritagli quadrati di carta forno, un po’ più grandi dei burger.

 

 

– Crea una “torre” alternando un quadrato di carta forno e un burger come vedi nella foto.

 

 

– Mettili su un piatto e poi in freezer. Dopo qualche ora, quando saranno congelati, trasferiscili in un sacchetto per surgelati. Si conservano bene per un mesetto circa.

 

 

Enjoy!