Ravioli cinesi al vapore

Ravioli cinesi al vapore

Mi è capitato molte volte di mangiare i ravioli cinesi al vapore in giro, in ristoranti o bancarelle in Italia e in Europa. Mai in Cina. E questo un po’ mi spaventa dal momento in cui vi propongo la loro ricetta.

Con tutta onestà questi ravioli sono squisiti e identici a quelli che ho mangiato finora, ma non vi nascondo che il dubbio mi rimane… ma gli originali ravioli cinesi avranno proprio questo identico sapore?

Se noi europei li cuciniamo come gli stranieri preparano la nostra cara amata pizza beh qualche perplessità, ce l’ho.

Spero che presto un viaggio in Cina mi tolga tutti i dubbi… in tal caso vi farò sapere!

Ravioli cinesi al vapore

 

 

Preparazione:

 

 

 – Prepara l’impasto: unisci la farina con l’acqua e un pizzico di sale e lavora fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Copri con la pellicola trasparente e fai riposare per 30 minuti.

 

 

– Nel frattempo prepara il ripieno: pela la carota e tagliala a pezzetti piuttosto piccoli. Fai lo stesso con il cavolo verza.

 

 

– In una padella fai scaldare due cucchiai di olio d’arachidi, unisci le verdure e due cucchiai di salsa di soia. Aggiungi una spolverata abbondante di pepe e copri con un coperchio. Fai appassire le verdure per una decina di minuti (se necessario aggiungi un pochino d’acqua).

 

 

– Prepara la tua vaporiera o la pentola con il cestello per le cotture a vapore.

 

 

– Trascorsa la mezz’ora di riposo della pasta avrai un impasto molto morbido e leggermente appiccicoso, quindi ricopri di farina il piano su cui andrai a stendere l’impasto.

 

 

– Stendi bene l’impasto su una spianatoia aiutandoti con un mattarello infarinato, fino a ottenere una sfoglia piuttosto leggera.

 

 

– Con un coppa pasta crea dei cerchi con l’impasto.

 

 

– Riempi i tuoi cerchi con il ripieno di verza e carote.

 

 

– Piega a metà il cerchio sigillando bene i ravioli. Puoi aiutarti con una forchetta.

 

 

– Disponi sul cestello della vaporiera o della pentola alcune foglie di verza, su cui appoggi i ravioli.

 

 

– Fai cuocere per 10 minuti.

 

 

– Servi i tuoi ravioli cinesi al vapore con la salsa di soia in una ciotolina.

 

 

Enjoy!