Minestrina detox di carciofi

Minestrina detox di carciofi

Capita solo a me di soffrire nel vedere tutto quello scarto quando pulisco i carciofi? Dopo l’ultima volta ho detto basta! E da oggi non si butta via niente, con gli scarti si può fare una minestrina di carciofi gustosa, facilissima e soprattutto molto nutriente, ricca di ferro, magnesio, fosforo e potassio.

Si tratta forse della ricetta più facile che si possa realizzare, ma alla quale spesso non si pensa. Vi lascio questa minestrina detox di carciofi con tutto il cuore con la speranza che vi cambi un pochino la vita come ha fatto con me!

Minestrina detox di carciofi

 

 

Preparazione:

 

 

– In una casseruola con acqua fai bollire gli scarti dei carciofi per una decina di minuti. (Io scelgo sempre le foglie più interne e il gambo leggermente pelato).

 

 

– Trascorsi i 10 minuti, quando l’acqua ha preso il caratteristico colore verde intenso togli con una schiumarola i pezzi di carciofo.

 

 

– Sala e butta la pastina che hai scelto.

 

 

La tua minestrina ai carciofi detox è pronta!!

 

 

Enjoy!