Mie Goreng

Mie Goreng

Il Mie Goreng (assieme al Nasi Goreng) è il piatto tradizionale indonesiano che più facilmente si trova sui cigli delle strade venduto a pochi spicci nei numerosissimi warung (bancarelle di venditori ambulanti) che popolano le città indonesiane.

Si tratta di un piatto unico, raramente vegano, viene consumato infatti con pollo, manzo o anche solo con un uovo. Chiaramente la nostra versione non include prodotti animali, ma cerca di avvicinarsi il più possibile alla ricetta originale che ho imparato durante il corso di cucina sui tetti di Kuta, a Bali.

Riprodurre a casa profumi e sapori sperimentati oltreoceano non è mai la stessa cosa, ma almeno per un po’ mi fa sentire non così lontana dalle terre che ancora voglio esplorare, e dalle persone che anche se per breve tempo ho conosciuto e apprezzato.

Volate con la fantasia mentre preparate questo piatto, la mattina accendete un incenso di frangipane, e poi lasciatevi avvolgere dal desiderio di scoperta del nuovo, dell’apparentemente incomprensibile… lasciate che la cucina sia un veicolo di conoscenza del diverso… e poi decidetevi di comprare quel biglietto aereo che desiderate da tanto…

Mie Goreng

 

 

Preparazione:

 

 

– Per prima cosa taglia tutte la verza e la cicoria finemente. Poi taglia la carota a striscioline così rimarranno croccanti.

 

-Porta sul fuoco una padella molto capiente con ½ cucchiaio di olio di semi. (Si proprio così! Si utilizza pochissimo olio, non cadete nella tentazione di abbondare e neanche di sostituire con l’olio d’oliva… in Asia l’olio d’oliva non è per niente comune!)

 

 

– Tieni il fuoco basso e aggiungi i cipollotti tagliati finemente e l’aglio tagliato a metà. (Io preferisco poi toglierlo, ma se non ti preoccupa la fiatella post- aglio puoi tagliarlo a pezzettini piccoli piccoli come i cipollotti, in Indonesia farebbero così.)

 

 

– Fai cuocere per 1-2 minuti mescolando, senza far bruciare nulla, e poi aggiungi 2 cucchiai di salsa di soia e un cucchiaio di salsa di soia dolce.

 

 

– Unisci anche verza, cicoria, carote e un po’ meno di ½ bicchiere d’acqua. Fai stufare e mescola di tanto in tanto. Aggiungi anche pepe in abbondanza.

 

 

– Porta a bollore l’acqua per i noodles, cuocili e scolali.

 

 

– Assaggia le verdure in padella e in base al tuo gusto personale regola di sale o salsa di soia. Se necessario bagna con un po’ d’acqua di cottura della pasta.

 

 

– Quando i noodles sono pronti uniscili alle verdure in padella e tieni sul fuoco per ancora un paio di minuti mescolando bene per amalgamare tutti i sapori.

 

 

– Servi i tuoi mie goreng mentre li gusti chiudi gli occhi e viaggia con la mente verso terre lontane…

 

 

Leggi anche l’articolo sul nostro fantastico viaggio in indonesia: Clicca qui

 

 

Enjoy!