Farifrittatine di cicoria con crema di topinambur

Farifrittatine di cicoria con crema di topinambur

I miei piatti sono quasi sempre semplici e lontani dalla cucina gourmet, ma talvolta mi piace mettermi alla prova e ideare anche ricette un po’ più d’effetto. Il mio ultimo esperimento sono state queste farifrittatine, con un ingrediente che ammetto di usare troppo poco: la cicoria.

Il risultato mi è piaciuto molto, sono eleganti e buonissime, ecco a voi le mie farifrittatine di cicoria con crema di topinambur, ottime per stupire i vostri ospiti!

Farifrittatine di cicoria con crema di topinambur

I GRAMMI DI FARINA DI CECI PER LA PASTELLA SONO 100GR PER 200GR DI ACQUA!

 

Preparazione:

 

 

– Lava la cicoria e tagliala a pezzettini molto piccoli.

 

 

– Fai bollire la cicoria tagliata per una decina di minuti.

 

 

– Lava e pela i topinambur e tagliali a cubetti piccoli.

 

 

– Cuoci i topinambur in una padella con dell’olio d’oliva e un bicchiere d’acqua. Aggiungi sale e pepe.

 

 

– Prepara in un piatto la pastella per la farifrittata. Unisci acqua e farina di ceci fino ad ottenete un composto di consistenza simile all’uovo sbattuto.

 

 

– Cola la cicoria e uniscila alla pastella di farina di ceci, mescola bene e aggiungi un pizzico di sale e una spolverata di noce moscata.

 

 

– In una grossa padella antiaderente cuoci la frittata.

 

 

– Crea la crema di topinambur: una volta morbidi rimuovi l’aglio e riducili a una crema con l’aiuto di un mixer.

 

 

–  Quando la frittata è pronta ricavane delle piccole frittatine con l’aiuto di un coppa pasta o di una formina per biscotti rotonda.

 

 

– Impiatta versando un cucchiaio di crema su ciascuna frittatina e aggiungi infine un cucchiaino di granella di nocciola sopra la crema. Si può mangiare anche tiepido.

 

 

– Et voilà! Le tue farifrittatine di cicoria con crema di topinambur sono pronte!

 

 

Enjoy!